Quali sono i materiali più utilizzati per gli infissi, quali quelli più venduti?

Legno, Alluminio e Pvc: ecco i materiali più usati per la costruzione degli infissi.

Vediamo ora le caratteristiche di ognuno di questi materiali. Così finalmente potrai farti un'idea di qual'è il miglior materiale per te. Infatti ogni materiale ha delle caratteristiche particolari che lo rende adatto a particolari applicazioni.

Ora continua a leggere che ti racconto tutto.

Il legno è il materiale che da sempre è usato per costruire serramenti e infissi. Sicuramente è il materiale più diffuso. E'ancora utilizzato per le costruzioni residenziali d'alta gamma, per le sue proprietà d'isolamento termico e acustico e per la possibilità di essere  ripristinato con una semplice verniciatura.Preparati a spendere un pochino di più rispetto a serramenti costruiti con altri materiali perchè il legno grezzo per essere trasformato in un serramento la difficoltà di lavorazione che costringe ad affidarsi ad aziende specializzate nella realizzazione su misura.

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sui serramenti in legno ti consiglio di visitare anche il sito della mia azienda www.mazziniserramenti.it che è specializzata nella produzione di serramenti in legno.

L'alluminio è usato principalmente per serramenti di edifici commerciali oppure per i grandi infissi vetrati dei palazzi moderni. Viene usato per l'elevata resistenza strutturale, la leggerezza, tutto questo permette di realizzare infissi anche di dimensioni elevate senza problemi di funzionamento.

Inoltre è un materiale molto resistente agli agenti atmosferici perchè è un materiale che non marcisce.

Il più grande svantaggio è la bassa capacità di isolamento termico che non permette ai serramenti in alluminio di raggiungere le capacità termiche dei serramenti in legno.

Questo è un grave difetto per un oggetto come il serramento che deve avere una funzione d'isolamento termico perchè deve separare l'ambiente interno da quello esterno.

Le scarse proprietà isolanti costringono ad inserire nella struttura parti in materiale plastico ed a utlizzare vetri molto isolanti che da un lato aumentano le proprietà isolanti ma dall'altro aumentano molto il costo per avere le stesse prestazioni termiche.

Ti devo dire che resta è molto difficile raggiungere valori d'isolamento termico di un serramenti in legno anche se uso questi accorgimenti.

Se vuoi un'offerta per serramenti in alluminio ti consiglio di inviare una email a preventivi@mazziniserramenti.it

Il terzo materiale è il PVC che si sta diffondendo molto negli ultimi anni sopratutto perchè permette di produrre finestre a costi bassi e con buone proprietà isolanti come quelle del legno.

Viene venduto anche come privo di manutenzione che è vero perchè quando diventa "brutto" si deve sostituire.

Il più grande svantaggio del pvc è la scarsa tenuta strutturale che lo rende poco adatto ad essere utilizzato per grandi aperture. Per fare il pvc serve molto petrolio quindi non è un materiale proprio green.

Negli ultimi anni si sono diffusi anche dei serramenti di tipo misto che sono la combinazione di più materiali.

Più diffusi sono in legno alluminio : struttura in legno, faccia rivolta verso l'esterno in alluminio così viene annullata la necessità di riverniciare la faccia esterna; serramenti in alluminio legno dove abbiamo la struttura in alluminio rivestita nella faccia interna con il legno.

Ultimamente abbiamo anche delle finestre in pvc rivestite nella faccia interna con il legno, questo per dare un pò di calore e prestigio a quello che è un materiale povero e freddo come il pvc.

Se vuoi maggiori informazioni o magari ti serve un preventivo non esitare a contattarmi direttamente alla mail aziendale preventivi@mazziniserramenti.it

Nessun commento:

Posta un commento

Scarica la guida

Scrivi qui sotto la tua email per ricevere la guida nella posta elettronica
Email *

I tuoi dati sono al sicuro. No spam!