Inserire i doppi vetri nelle vecchie finestre conviene davvero?

"Paolo, cosa ne dici di modificare le mie vecchie finestre e inserire dei doppi vetri?". Spesso quando mi chiamano per un consulto mi fanno questa domanda e io sono costretto a rispondere sempre nello stesso modo sapendo che forse perderò il cliente perchè sconsiglio un lavoro che nel senso comune è un intevento molto ben visto.

Io personalmente  sconsiglio l'inserimento di doppi vetri in vecchi serramenti per tre motivi.

1. Il guadagno prestazionale è annullato dal fatto che i vecchi serramenti non sono dotati di guarnizioni adeguate a fermare gli spifferi, questo fà si che io miglioro la prestazione del vetro ma poi il calore (e il rumore!!) che viene respinto dal vetro passa attraverso le battute delle finestre che non garantiscono la tenuta ermetica.

2. Raddoppiando il peso del vetro sui vecchi serramenti rischiamo di comprometterne la stabilità strutturale e in poco tempo non si chiuderanno più con facilità, infatti le vecchie finestre erano realizzate per sostenere la sollecitazione derivante da una lastra in vetro. Quindi una volta che andiamo a raddoppiare il peso del vetro questo potrebbe sollecitare troppo gli angoli dei telai rovinandoli.

3. Per accedere all'agevolazione fiscale per il risparmio energetico i serramenti devono avere una minima tenuta all'aria, cosa che i vecchi serramenti non dotati di guarnizioni non possono avere.

Per questo consiglio di installare nuovi infissi al posto di modificare quelli vecchi, infatti serramenti nuovi:
-permettono di risparmiare realmente energia (diminuzione delle dispersioni di calore al 70%),
-eliminano completamente spifferi e infiltrazioni d'acqua,
-mantengono l'estetica originale,
-non necessitano dell'intervento di muratori per l'installazione,
-accedono all'agevolazione fiscale per il risparmio energetico,
-danno valore e comfort alla vostra abitazione.

Sono già stato in molte case dove i proprietari si sono pentiti della scelta di installare doppi vetri sui serramenti preestistenti. Se stai pensando a come migliorare il comfort della tua casa, valuta attentamente questa scelta.

Se ti interessa sapere di più sulla sostituzione delle finestre puoi dare un occhiata sul sito Mazzini Serramenti clicca qui.

2 commenti:

  1. Buongiorno,
    non lo consiglia nemmeno nel caso di infissi di palazzi storici? Stiamo prendendo in considerazione l'acquisto di un appartamento al cosiddetto piano nobile, con porte-finestre altissime (credo sui 4 m) molto belle ma, purtroppo, a singolo vetro. Oltretutto per edifici storici, nel caso si cambino i serramenti, è necessario mantenere lo stesso aspetto all'esterno.
    Grazie per il suo consiglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La soluzione più efficente dal punto di vista prestazionale, della durata ed efficenza nel tempo è quella di sostituire i vecchi infissi con nuovi infissi costruiti rispettando lo stile dei vecchi serramenti. Se installa un doppio vetro otterrà un piccolo guadagno prestazionale ma con il tempo porterà le vecchie finestre a non chiudersi più bene a causa del peso maggiore dei nuovi vetri.

      Elimina

Scarica la guida

Scrivi qui sotto la tua email per ricevere la guida nella posta elettronica
Email *

I tuoi dati sono al sicuro. No spam!