Come faccio a sapere l'isolamento termico di una vecchia finestra

Se stai acquistando casa, o se ti occupi di valutare vecchie abitazioni leggi questo articolo!

Ti parlerò di come scoprire velocemente la trasmittanza termica degli infissi di una casa che ha qualche anno?

A cosa mi serve questa informazione?
Molto semplice nel caso tu abiti in una casa vecchia puoi farti un'idea di quanta energia le tue finestre disperdono rispetto a una nuova finestra.
e stai acquistando una casa usata puoi capire che tipo di infissi sono montati e quanta energia potrebbero disperdere.
Anche se stai affrontando una ristrutturazione, in base al livello di trasmittanza termica dei serramenti, puoi capire se includerli o meno nella ristrutturazione.

Ma questa trasmittanza termica cos'è?
Possiamo definirla semplicemente (non me ne vogliano ingegneri e fisici) come il valore che definisce il livello di isolamento termico. E’ espresso da un numero. Più è basso il valore e migliore è il livello di isolamento termico. Tecnicamente esprime il numero di watt che vengono dispersi da ogni metro quadro di finestra quando tra ambiente interno ed esterno c'è la differenza di un grado. Quindi una finestra che ha trasmittanza termica 2 W/m2K è peggiore di una che ha trasmittanza termica 1,5 W/m2K

Quindi è veramente molto importante per capire il livello di risparmio energetico che può farmi raggiungere una finestra.

Uno studio del politecnico di Torino ha stilato una classifica delle trasmittanze dei serramenti in base alle epoche valutando i profili e i vetri più usati in ogni epoca.

Ovviamente questi valori sono ideali perché non tengono conto degli spifferi  le finestre più vecchie non dotate di guarnizioni e non dotate di chiusure adeguate. Gli spifferi, come già dicevo in altri articoli, alzano la dispersione di calore (o raffreddamento) verso l’esterno ad un livello quasi infinito rispetto ad una finestra con pari trasmittanza che non ha spifferi. Questo è perciò un altro elemento molto importante da valutare. Ma di questo parleremo un'altra volta.

Per dare subito un termine di paragone: una finestra base con struttura in legno e doppio vetro  ha una trasmittanza media tra  1,3 e 1,5 W/m2K mentre con finestre superiori dalle prestazioni piu elavate estreme con struttura in legno e tripli vetri possiamo arrivare tranquillamente sotto a 1,0. Alcuni esempi di queste finestre li puoi vedere in questa pagina qui.

Ed ecco la classifica che vi dicevo:
  • Se prendiamo una finestra con vetro singolo e telaio in alluminio senza taglio termico costruita prima del 1975 ha una trasmittanza media di 5,7 W/m2K
  • una finestra con vetro singolo e telaio in legno costruita prima del 1975 ha una trasmittanza media di 4,9 W/m2K

  • una finestra in legno con doppio vetro prodotta tra gli anni '80 e il 2005 avrà una trasmittanza di circa 2,8 W/m2K
  • Una finestra in legno prodotta il dopo il 2005 avrà una trasmittanza termica inferiore al 2 W/mK

  • Se avete una finestra in allumino con doppio vetro senza taglio termico avrete un valore di isolamento termico di 3,7 W/m2K
  • Mentre con una finestra in allumino con taglio termico avrete un valore di isolamento termico di 3,4

  • Una finestra con taglio termico e doppio vetro basso emissivo costruita nei primi anni 2000  riesce ad avere una trasmittanza termica di 2,4 W/m2K

  • Solo una finestra con tagli termici molto importanti può avere valori di trasmittanza termica sotto l'1,8 W/m2K valore minimo per ottenere la detrazione fiscale sul risparmio energetico.


  • Una finestra base con struttura in legno e doppio vetro tipo questa ha una trasmittanza media tra  1,3 e 1,5 W/m2K
  • Con finestre di maggiori spessori con struttura in legno di spessore superiori e tripli vetri possiamo arrivare tranquillamente sotto a 1,0 W/m2K.
Quindi appunto quando valutate una casa costruita qualche anno fa potete facilmente riconoscere che se ci sono serramenti con vetro singolo averanno una dispersione del calore quasi 6 volte più alta rispetto a una finestra ultramoderna in legno con tripli vetri.

Se ti appresti a mettere mano all'abitazione forse ti conviene che dai un'occhiata qui per capire che tipo di intervento puoi mettere in pratica.

Non pensi anche tu che le finestre siano davvero importanti per l'isolamento termico delle vecchie finestre.

Nessun commento:

Posta un commento

Scarica la guida

Scrivi qui sotto la tua email per ricevere la guida nella posta elettronica
Email *

I tuoi dati sono al sicuro. No spam!